How | CREATIVE SHARING™
8
page,page-id-8,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
CREATIVE DATA

CREATIVE DATA

How it start? Qualsiasi siano i dati (ricerche qualitative e quantitative, analisi di mercato, focus group, analisi di benchmark, trends di mercato, social analytics, sentiment digitale) sono le informazioni che, rielaborate, sintetizzate e rese “parlanti”, serviranno a settare la stanza che ospiterà il workshop.

WORKSHOP

WORKSHOP

How it develops? Una full immersion di una giornata a cui prende parte lo staff creativesharing.it, le figure chiave dell’azienda cliente, e a seconda dell’area di indagine, selezionati “friends” della creative community (tra esperti di settore, artisti, innovatori, letterati, etc). Ogni workshop, organizzato diversamente a seconda dell’area di indagine, si svolge lontano dagli spazi aziendali in modo da facilitare la comunicazione tra i partecipanti.

CREATIVE CODE

CREATIVE CODE

How it spreads? Il codice creativo, ovvero l’output del Creative Sharing™ di KleinRusso. Un risultato unico, differente per definizione in ogni indagine. Uno strumento efficace, perché costituisce un contributo concreto capace di codificare la realtà indagata. Un contenuto di relazione, poichè strumento stesso di condivisione: da un video ad una nuova proposizione commerciale, da un nuovo prodotto ad un testo, da un’installazione ad un nuova identità.